Donne e Fitness

Donne e allenamento in palestra.
La donna come deve allenarsi in palestra per aver un fisico tonico? Allenamento con i pesi? Attività aerobica? Allenamento misto? Zumba, Pilates, Acqua gym e chi più ne ha e più ne metta?
Dal primo momento che ho iniziato a lavorare in palestra, nello specifico nei riguardi del pubblico femminile, il primo ostacolo che ho dovuto incontrare e’ stato quello di dovermi imbattere in tutte le dicerie riguardanti l`allenamento per le donne.
Ogni donna che si rispetti, appena si reca in palestra, mette subito in chiaro una cosa : “non voglio assolutamente diventare muscolosa e di conseguenza devo evitare i pesi”.
Ma quindi come fare a TONIFICARE il corpo femminile senza l’uso di sovraccarichi visto e considerato che la prima legge del miglioramento fisico dica di dover utilizzare i pesi attraverso un incremento graduale degli stessi per favorire lo stimolo allenante ?
Facendo solo del Tapis roulant ? Frequentando solo corsi di gruppo? Facendo solo esercizi a corpo libero ?

30704538_1741926655854939_2407887214508769280_oC’è chi afferma che la donna debba allenarsi  come un uomo!
In questa frase non e’ che mi ci riveda poi piu’ di tanto.
Vi spiego il perche’.
Prima di tutto l’uomo e la donna sono due esseri completamente diversi: dal punto di vista fisico (percepibile ad occhio nudo) ,fisiologico ed ormonale. Proprio per questo, tali differenze vanno prese in considerazione nel momento in cui si va a programmare un allenamento.
La paura della donna di “diventare grossa” e` fondata su basi fisiologiche vere e proprie.
Mi spiego meglio.
Dopo un periodo di inattivita’ il muscolo tende a perdere tonicita’, e quindi cio` potrebbe portare ad un calo del peso corporeo.
Allora la palestra fa ingrassare invece che dimagrire ?
No, non sto per dirvi questo.
Inizialmente accade che il muscolo che passa da un periodo di torpore all’essere stimolato con gli esercizi piu` comuni, tende, prima di tutto, a richiamare liquidi e sostanze nutritive per proteggersi dallo stress , questo porta a quello stato di pienezza iniziale che fa sentire piu’ “grossa e gonfia” , e di conseguenza provoca quel terribile aumento di peso che fa cessare inevitabilmente , la ragazza in questione , di frequentare la sala pesi , e , nei casi peggiori , di recarsi in palestra.
[naturalmente il processo fisiologico e’ un po` piu’ articolato , ma considerando la mia intenzione di rendere tutto chiaro e semplice,  preferisco mantenermi su un approccio intuitivo].
Quindi questo sta a significare che le donne hanno ragione quando dicono di aver paura di diventare grosse , la loro non e` una fobia , ma una vera e propria verita` fondata su basi scientifiche.
Naturalmente e’ tutto soggettivo, nel Fitness non bisogna mai generalizzare , ma bensi` adattare l`esercizio alla persona e non la persona all`esercizio.
Detto questo , cosa devono fare o evitare le donne in palestra?
Partendo dal presupposto che non c’e` una regola scritta , se non quella del “Buon Senso” , bisognerebbe innanzitutto iniziare gradualmente con esercizi semplici e a basso carico dando la possibilita’ al corpo di metabolizzarli dopo il periodo di stop. Allenare prima di tutto la componente coordinativa e percettiva.                             
Una volta passata questa fase iniziale , approcciarsi ad esercizi che coinvolgano un maggior numero di muscoli contemporaneamente (Squat, Stacchi, Affondi), per far si che ne tragga beneficio prima di tutto il metabolismo.
Continuare la preparazione cercando di variare lo stimolo allenante alternando sedute di allenamento con i pesi a sedute di allenamento a circuito, sia con esercizi a corpo libero sia con esercizi aerobici.                             
Da non sottovalutare assolutamente anche la parte superiore del corpo , da sempre abbandonata a se stessa , per via proprio del fatto che prima di tutto si avranno benefici riguardo l`aumento del consumo calorico a risposo ; poi, per non creare scompensi posturali ma bensi` rendere il corpo piu` armonioso possibile ; e infine, perche` un allenamento “Full-Body” ha l`obiettivo di migliorare l`afflusso di sangue in tutto l`organismo , e quindi , automaticamente, risultera` benefico anche a livello circolatorio.
Naturalmente un ruolo fondamentale lo ricoprirà anche il seguire uno stile alimentare “pulito” e “controllato”.
Detto tutto cio`, lo stimolo allenante dovra` essere PERSONALIZZATO , PROGRESSIVO e DURATURO  nel tempo ,evitando di andare incontro a spiacevoli situazioni o errori , in maniera tale da poter avvicinare sempre di piu` il pubblico femminile alla tanto odiata sala pesi !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...