Integrale VS Raffinato

Raffinato vs Integrale.

Fate attenzione. Come scegliere? Quale scegliere? Vantaggi e Svantaggi.
La raffinazione è un processo che comprende una serie di trasformazioni alimentari capaci di eliminare determinate sostanze o parti di un alimento.
Per esempio, durante la raffinazione della farina si asportano il germe e la parte più esterna del chicco (crusca, cruschello e tritello) e vengono eliminati anche alcuni nutrienti importanti per il nostro organismo.
I vantaggi di un maggiore consumo di cereali integrali possono essere: abitudini alimentari più salutari, minor rischio di malattie cardio vascolari, miglior controllo sull’aumento di peso dovuto al maggior senso di sazietà, minor rischio di ammalarsi di diabete e miglior composizione del grasso corporeo.
Niente di nuovo direte voi; ma a cosa bisogna stare attenti? Ci arrivo subito.

30715155_1743842175663387_8754389306375667712_o.jpg

Come tutti sapete le medaglie hanno due facce, dietro ai Vantaggi si nascondono gli Svantaggi: esagerare con l’assunzione di cibi integrali può portare il nostro organismo ad un eccesso di fitati (sostanze che ostacolano l’assunzione di alcuni minerali tra cui calcio e zinco); la parte esterna del chicco, normalmente asportata durante la raffinazione, è la più esposta alle sostanze chimiche utilizzate in agricoltura, quindi risulterà di fondamentale importanza accertarsi sempre della provenienza dell’alimento integrale che acquistate.

Proprio su quest’ultimo punto voglio darvi qualche piccolo consiglio: leggete benissimo le etichette! Gli inganni sono dietro l’angolo, quando acquistate un prodotto Integrale (avena, farro, orzo ecc.) accertatevi che sia presente la dicitura DECORTICATO, è questa la definizione corretta che ci fa capire di essere di fronte ad un cereale integrale. Negli ingredienti deve essere presente, come primo, la Farina Integrale.
Sapete qual è il paradosso?

Che secondo la legge un prodotto formato da Farina raffinata + crusca può essere chiamato INTEGRALE. Ma è FINTO INTEGRALE!
A mio parere quindi è più importante essere consapevoli di cosa abbiamo di fronte quando andiamo a far la spesa, saper scegliere, a prescindere dalle “mode”, a cosa e a chi credere.
In medio stat virtus. Buona spesa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...